DETTAGLIO

Appalti: Confcooperative Lavoro Servizi, valgono il 15% del Pil, cooperative pronte al nuovo Codice

Appalti: Confcooperative Lavoro Servizi, valgono il 15% del Pil, cooperative pronte al nuovo Codice Gli appalti pubblici sono una leva fondamentale per l’economia del nostro Paese, muovono risorse pari al 15% del Pil, una spinta che può essere sostenuta solo investendo con determinazione sul principio di sussidiarietà e vincolando le imprese alla creazione di valore e lavorando con decisori pubblici capaci di superare la logica del mero risparmio, così come occorre evitare la tentazione di un ritorno all’internalizzazione dei servizi da parte della pubblica amministrazione.

Categorie: Primo Piano,   Servizi, manutenzioni e costruzioni,   Sostenibilità ed ambiente,   Mobilità, trasporto e logistica Tags:

Questo il tema centrale dell’evento “Gli acquisti pubblici come leva di sviluppo” organizzato a Palazzo Pirelli a Milano dal  Consiglio Regionale della Lombardia in collaborazione con Confcooperative lavoro e servizi.

“Il sistema degli appalti pubblici – ha sottolineato Cristina Bazzini, Vicepresidente di Confcooperative Lavoro Servizi - può essere utilizzato come leva di crescita anche per politiche di sviluppo delle imprese e del lavoro, di transizione ecologica e di inclusione sociale. La specializzazione del sistema è un elemento fondamentale. Va qualificata la domanda – delle stazioni appaltanti e dei centri di committenza - per qualificare l’offerta, combattere il massimo ribasso e lo sfruttamento del lavoro delle false imprese. Una domanda pubblica virtuosa, capace e competente è la prima garanzia per una progressiva qualificazione dell’offerta da parte delle imprese”.

Tag:

ultimeNEWS

dalleCOOPERATIVE

tiSEGNALIAMO

ilCALENDARIO

«febbraio 2024»
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829123
45678910