DETTAGLIO

Confcooperative per i comuni colpiti dal sisma

Confcooperative per i comuni colpiti dal sisma Latte, vestiti, scarpe, pasta, alimenti in scatola e a lunga conservazione. Ecco di cosa c'è bisogno e come fare arrivare il vostro aiuto attraverso la nostra organizzazione

Categorie: Primo Piano Tags: cooperative,   territori,   comuni,   solidarietà,   terremoto,   aiuti,   cooperatori,   beni di prima necessità,   conto corrente

È con grande preoccupazione che seguiamo in queste ore le vicende relative ai comuni colpiti dal terribile sisma della notte del 24 agosto. Confcooperative si è già attivata nell’apertura di un conto corrente bancario dedicato che da utilizzare per contribuire alle emergenze:   BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA – Agenzia 21 IT62T0832703221000000004711  

Confcooperative Lazio Nord - Viterbo Rieti - con la cooperativa Velinia ha aperto anche un centro di raccolta di beni di prima necessità. E’ possibile dunque far riferimento alla cooperativa Velinia per far arrivare aiuti materiali e sarà poi la cooperativa, coordinandosi con la protezione civile e di concerto con i sindaci, a smistare i prodotti in base alle esigenze, cercando di coprire anche le frazioni meno raggiunte dai soccorsi".   Questi i riferimenti: 

Cooperativa Velinia  ‪via della cooperazione 2 - Borgovelino ( RI )‪ – Tel: ‪0746 578329   Fax: ‪0746 580335   e-mail: info@coopvelinia.com presidente Aurelio Saulli ‪393 5447848 . La Federlavoro e Servizi, oltre ad esprimere solidarietà e vicinanza a tutte le popolazioni, alle cooperatrici e ai cooperatori dei comuni colpiti dal terribile terremoto, è a completa disposizione per fornire tutto il supporto necessario, come già in altre occasioni di emergenza è accaduto.E’ necessario l’aiuto di tutti.  

ultimeNEWS

dalleCOOPERATIVE

tiSEGNALIAMO

ilCALENDARIO

«marzo 2024»
lunmarmergiovensabdom
26272829123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567