DETTAGLIO

Stronati su rinnovo organi Consip

Stronati su rinnovo organi Consip Stronati: ci sono gare ferme da anni, altre in attesa di aggiudicazione. Occorre una ripartenza veloce ed efficace

Categorie: Primo Piano,   Servizi, manutenzioni e costruzioni Tags: cooperative,   appalti,   legalità,   lavoro,   servizi,   mercato,   trasparenza,   codice contratti,   gare,   Consip

«Basta far politica con la Consip. Occupa un ruolo chiave nell’economia del mercato pubblico ed è tempo di rilanciarla puntando su trasparenza e legalità». Lo dice Massimo Stronati, presidente di Federlavoro e Servizi Confcooperative che, dopo la nomina dei nuovi organi, auspica «un new deal attraverso una ripartenza veloce ed efficace».

«C’è molto lavoro da fare a partire dalle gare che sono ferme da anni e attendono di essere aggiudicate. Bisogna attuare – aggiunge Stronati – le disposizioni e lo spirito delle normative del codice degli appalti che riassumiamo, fondamentalmente, in 6 punti: un’effettiva tutela del processo competitivo tra gli operatori; la certezza sui tempi di programmazione, svolgimento e conclusione delle procedure di aggiudicazione; la riduzione dei casi di contenzioso; l’effettiva applicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa; una ragionevole suddivisone in lotti; non consentire l’aggiudicazione di tutti i lotti messi a bando a un unico partecipante, così come già espressamente previsto dalle direttive europee».

ultimeNEWS

dalleCOOPERATIVE

tiSEGNALIAMO

ilCALENDARIO

«ottobre 2022»
lunmarmergiovensabdom
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456